Gasparri a Firenze per la cena di Natale

Quasi 300 persone alla cena di Forza Italia. Presente il senatore Maurizio Gasparri che ha parlato di Toscana 2020. Interventi di Mugnai e Cellai.

Forza Italia Firenze si è ritrovata per la consueta cena di Natale. Al ristorante del “The Gate” quasi trecento persone si sono ritrovate per la cena di auguri organizzata congiuntamente tra Coordinamento Comunale (l’elezione del nuovo coordinatore Jacopo Cellai) e Provinciale.

Tra i partecipanti anche il senatore Maurizio Gasparri e il coordinatore di Forza Italia in Toscana, l’onorevole Stefano Mugnai.

Nel suo intervento Gasparri ha parlato del prossimo appuntamento elettorale, Toscana 2020, e delle caratteristiche che dovrà avere il candidato di Centrodestra: “Il nostro candidato alle regionali qui in Toscana deve essere una persona che raccolga un’ampia e trasversale proposta, meglio se esterna ai partiti e di grande caratura civica. Questa è una regione impegnativa e difficile, il centrodestra può farcela come è successo a Pisa, Pistoia, Arezzo, Grosseto e in tante altre città che non si pensavano alla portata del Centrodestra” (Fonte Gazzetta di Firenze).

A Everest 2019 hanno partecipato Lorenzo Somigli e Jacopo Cellai di Forza Italia a Firenze.

Sempre sull’unità del Centrodestra si è concentrato Stefano Mugnai: “Il Centrodestra ha la possibilità non solo di fare un buon risultato, ma di vincere. E di cambiare le cose nella nostra magnifica regione. Ci sono infatti tutte le condizioni per poterlo fare, la coalizione è unita, si tratta di definire programma e la candidatura migliore, e poi abbiamo le carte in regola per fare la storia”.

Jacopo Cellai, coordinatore degli azzurri e Capogruppo a Palazzo Vecchio, ha parlato delle battaglie che sta portando avanti dai banchi dell’opposizione ricordando i valori centrali per Forza Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.