Nostalgia di Craxi? 20 anni dopo

A 27 anni dalla fine della Prima Repubblica ed a 20 dalla scomparsa di Bettino Craxi, mentre imperversa un grande disordine nelle relazioni internazionali, l’Europa ed il Mediterraneo che erano il fuoco della politica italiana, sono ormai fuori dal nostro controllo. Ed il Paese subisce da tempo una visibile caduta del benessere e della vita civile, con una classe dirigente nel suo insieme incapace di garantire stabilità e sicurezza.

La nostalgia diventa così il rifugio naturale, non solo di quanti custodiscono la memoria di una grande stagione politica italiana, ma anche di chi è diffidente verso un futuro tutt’altro che promettente. È davvero così? Abbiamo chiesto a vecchi e nuovi compagni di strada di condensare in poche battute il loro pensiero.

Video pubblicati sul canale YouTube e sul profilo Instagram.

Da un’idea di Gianni Bonini e Lorenzo Somigli. In collaborazione con ARS, Archivio Riformisti Socialisti.

Hai anche tu nostalgia di Craxi? Scrivi a nostalgiadicraxi@gmail.com

1 pensiero su “Nostalgia di Craxi? 20 anni dopo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.