Everest 2019, Firenze c’è

Dura opposizione al governo Conte 2, “ago e filo” per ricucire il Centrodestra, concretezza e centralità dei giovani.

Questi alcuni dei punti evidenziati da Everest 2019, consueto appuntamento del senatore Gasparri a Giovinazzo. Vi hanno preso parte anche Jacopo Cellai e Lorenzo Somigli.

A Everest 2019 tanti partecipanti dalla Toscana. La deputata pratese Erika Mazzetti, Raffaella Bonsangue vicesindaco di Pisa, il senatore Massimo Mallegni. Da Firenze hanno partecipato il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale Jacopo Cellai e Lorenzo Somigli, più votato al Quartiere 5.

Centralità sulla classe dirigente azzurra, sugli amministratori locali, per citarne alcuni Vito Bardi e Donato Poma, e sui giovani che ripartono da Marco Bestetti, presidente del Municipio 7 a Milano.

Maurizio Gasparri, organizzatore dell’evento, è intervenuto attaccando duramente il M5S: “Oggi il conflitto d’interessi è quello di Casaleggio, che con Rousseau controlla la vita democratica del Paese senza alcuna trasparenza. Una società privata che impone la decima ai parlamentari M5S (per approfondire)”. Quindi un appello a ricomporre il Centrodestra: “Dobbiamo dare un senso al gioco di squadra. Anche se qualcuno si illude di giocare da solo. Per le risse, che comunque portano alla sconfitta, c’è sempre tempo. Ago e filo dunque, per ricucire il centrodestra”.

Ha parlato anche capogruppo Jacopo Cellai che ha esordito ricordando quando Gasparri è venuto in visita al campo abusivo del Poderaccio. Nel suo intervento ha rimarcato la necessità essere concreti nelle proposte: “Questo è l’unico partito che anche quando è all’opposizione ha una vocazione a governare” ha detto “Io ho un’attività e aprirla mi ha aiutato a comprendere i problemi reali. Per esempio l’IMU per le attività commerciali è al massimo: ecco cosa possiamo fare senza dimenticare che paghiamo troppo le utenze. Dobbiamo fare qualcosa per il mercato del lavoro perché dobbiamo fare qualcosa per i lavoratori ma anche per noi imprenditori”.

In un momento di disorientamento per il Centrodestra e per Forza Italia, Everest rappresenta un’occasione per condividere buone pratiche amministrative e per fare rete da Nord al Sud.

Un grande ringraziamento al Senatore Maurizio Gasparri da parte di Jacopo Cellai e Lorenzo Somigli.

Vuoi saperne di più sull’attività di Forza Italia? Contattaci

Lorenzo Somigli – da adesso in poi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.